libri

Panico a ondate

Non sono mai stata una grande lettrice di graphic novels, anche se ce ne sono moltissime che mi attraggono. Quella di cui sto per parlarvi mi ha letteralmente rubato il cuore. Si tratta della storia scritta da Brian Freschi e illustrata da Ilaria Urbinati, Il mare verticale (2020, Bao Publishing). Gli autori l’hanno dedicata “a chi non accetta di soccombere a una paura invisibile ma, a modo suo, la combatte e la comprende ogni giorno”. Eh sì, perché la paura è proprio il centro di tutto il racconto. Ma andiamo con ordine e facciamo conoscenza con la protagonista.

Continua a leggere “Panico a ondate”